Cioccolato Fondente: benefici e controindicazioni

cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è un alimento amato da molti, più di quello al latte, e viene usato per decorare o farcire tantissimi dolci e ricette; va detto che viene gustato anche allo stato puro, soprattutto se è composto almeno del 70% di cacao e poco zucchero.

Il cacao è l’ingrediente principale del cioccolato fondente senza zucchero, un alimento che ha origine in America,e che offre molti benefici al nostro organismo, che vanno dal sistema cardiovascolare all’umore.

Le proprietà del cioccolato fondente sono tante, citiamo tra le più importanti, l’azione antiossidante e antinfiammatoria sviluppata dai milioni di polifenoli presenti nell’alimento, l’elevata quantità di minerali come il magnesio, il potassio, il rame ed il ferro, indispensabili per la nostra salute, e la ricchezza di grassi saturi.

 

Benefici del cioccolato fondente 

Come già detto, il cioccolato fondente abbassa la pressione , perchè sviluppa un’azione benevola per le nostre arterie, aiutando a prevenire le malattie cardiovascolari come ictus ed infarto; a questo va aggiunto, per rimanere in tema, che cioccolato fondente e colesterolo hanno un ottimo rapporto HDL/LDL, quindi l’assunzione del cacao, comporta una diminuizione del colesterolo cattivo (LDL) ed un aumento di quello buono (HDL).

Altri benefici, sono quelli di “nutrire” i nostri neuroni, migliorando la nostra capacità di ricordare le cose:

-aumentare il ferro nel nostro sangue molto velocemente perchè viene assorbito più rapidamente di altri alimenti;

-protegge la flora batterica e quindi favorisce la funzionalità del nostro intestino;

-protegge i denti dallo sviluppo di carie e placca, perchè contiene fosfati, tannini e floruri;

-migliora le performance sportive perchè aumenta l’ossigenazione dei tessuti e di conseguenza del sangue ai muscoli;

benefici della cioccolata fondente

Controindicazioni del cioccolato fondente

Abbiamo detto di quanto il cioccolato fondente fa bene al colesterolo ed alla nostra salute, ma per alcuni casi o alcune patologie, bisogna limitarne il consumo o addirittura evitarlo.

Questo alimento, nonostante tutte le proprietà, non è un alimento adatto a chi soffre di gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcere e sindrome del colon irritabile.

Avendo un effetto vasodilatatore sulle nostre arterie, andrebbe evitato in caso di mal di testa. Come detto, il cioccolato fondente è piuttosto calorico, quindi non bisogna abusarne.

Non è mai stata dimostrata scientificamente, invece, la correlazione tra consumo di cioccolato e acne.

Al Ristorante Baronessa potrai consumare gustosi e prelibati dolci e dessert farciti o guarniti con il cacao o il cioccolato, consulta la pagina Dessert per scoprire quali.